Novelis, una nuova lega per carrozzeria auto

Novelis amplia la gamma Advanz™ con la nuova lega 6HS-s650,
con caratteristiche meccaniche superiori e ideale per sostituire gli acciai ad alta resistenza in alcune parti della carrozzeria

di Giuseppe Giordano

Una nuova lega per il settore automotive è stata recentemente presentata da Novelis, leader mondiale nei prodotti laminati in lega d’alluminio controllato dal gruppo indiano Aditya Birla.
La nuova lega 6HS-s650 fa parte del gruppo d leghe Advanz™ di Novelis, che comprende le principali soluzioni tailormade offerte dal gruppo a livello globale. Come si può vedere nella tabella della composizione chimica, la lega sarebbe formalmente da attribuire alla famiglia 5xxx, ma la predisposizione al miglioramento delle caratteristiche tensili dopo un trattamento termico ha suggerito a Novelis di definirla una lega 6xxx. Tra i trattamenti termici indurenti, oltre ai classici T4 e T6, è interessante anche il trattamento termomeccanico composto da uno stiramento meccanico (stretching) del 2% circa seguito dal processo di verniciatura a caldo dell’automobile. Con tale trattamento si riesce a raggiungere valori di carico di rottura e di snervamento non molto inferiori a quelli dopo T6, con un allungamento percentuale quasi doppio.
La lega risponde alle esigenze di caratteristiche meccaniche elevate nella produzione di diverse parti della carrozzeria di un’auto, quali pavimenti, tunnel, barre di sicurezza per portiere, paraurti, barre di protezione dell’abitacolo. La lega ha infatti una buona capacità di assorbimento di energia in caso di urto. La sostituzione con la nuova lega di parti in acciaio alto resistenziale può portare ad una riduzione di peso sino al 45%.
L’applicazione più innovativa e attuale è quella dei contenitori per le batterie delle auto elettriche.

0 Condivisioni