Metef cambia data

Metef, l’expo internazionale per l’industria dell’alluminio, della fonderia e dei metalli innovativi, tenuto conto dell’evoluzione della situazione sanitaria, cambia data e sceglie il periodo dal 10 al 12 giugno 2021, sempre nella location di Bolognafiere e in contemporanea con MECSPE, confermando gli obiettivi di grande sinergia tra due manifestazioni leader per il rilancio dei materiali e delle tecnologie innovative per il sistema manifatturiero globale.

Oggi l’industria rappresentata da METEF punta alla ricostruzione del business e del sistema umano ed industriale messi a dura prova. “E’ tempo di guardare alla ripresa, i segmenti produttivi che rappresentiamo con i relativi materiali e tecnologie sono le soluzioni per ripartire” – afferma Mario Conserva, Presidente di METEFL’alluminio è tra le grandi soluzioni, il materiale è campione di sostenibilità, di riciclabilità, di risposte concrete all’economia circolare ed alla riduzione dell’impronta di carbonio, sarà la sfida dei prossimi anni nei trasporti, nelle costruzioni, nel trasporto dell’energia e nella miriade di applicazioni intelligenti che è in grado di assicurare”.

Maurizio Sala, presidente di Foundry Ecocer, in rappresentanza del Comitato Organizzatore di METEF sottolinea il ruolo ed il peso della manifestazione: “Gli scenari per il futuro sono cambiati, la grande conferma di questo nuovo approccio è il Green Deal lanciato dalla Commissione Europea, volto a privilegiare lo sviluppo delle PMI e nettamente declinato sull’Economia circolare e sulla Sostenibilità Ambientale, straordinari punti di forza dell’alluminio. Nei nuovi scenari sarà molto importante valorizzare le conoscenze, le tecnologie e le eccellenze del Paese, e la funzione della Fiera, in rappresentanza del nostro segmento industriale, è fondamentale”.

Le tematiche principali

Alluminio verde, ambiente, accessibilità alle materie prime, tecnologie avanzate, innovazione, collaborazione internazionale per lo scambio di informazioni e know how, questi saranno i temi centrali del prossimo METEF, ripresi nell’impronta del tradizionale Premio INTERNAZIONALE METEF Innovazione, giunto alla quinta edizione e dedicato ai più significativi casi di concreto sviluppo innovativo realizzati dalle aziende su nuovi prodotti, tecniche di produzione, trasformazione, lavorazione, finitura ed impiego, privilegiando in particolare gli aspetti di risparmio energetico, ecosostenibilità e salvaguardia delle risorse.

METEF è come sempre da oltre vent’anni al fianco delle imprese, delle associazioni, delle istituzioni, per rappresentare e sviluppare il sistema, ed è pronto a mettere in campo tutti gli strumenti per fare comunicazione, dare visibilità e creare opportunità per la ripartenza della nostra industria.

0 Condivisioni