Dazio e sanzioni per distogliere l’attenzione da altri problemi

Il dazio di Trump sull’alluminio è una misura negativa per tutti, che non inciderà più di tanto sul problema vero che è la sovracapacità cinese di metallo. La Cina non troverà troppe difficoltà a piazzare altrove il suo surplus produttivo ed avrà tutto il tempo per mettere in pista ritorsioni contrarie e non sarà poi neanche tanto difficile, basta ricordare che la Cina è il maggiore detentore mondiale del debito del Tesoro Usa. In compenso si rischia una guerra commerciale senza precedenti, tornando indietro di molti decenni.

0 Condivisioni